Il progetto LIBERI DA DENTRO. VERSO UNA GIUSTIZIA RIPARATIVA? prosegue

giovedì 10 dicembre 2020

con la presentazione del libro

SOLO MIA. STORIE VERE DI DONNE

Edizioni la meridiana

con l’autrice ANNALISA GRAZIANO

  • dalle 9,30 alle 11,00 per studenti e studentesse
  • dalle 17,30 alle 19,00 per la cittadinanza

 

Sarà possibile seguire l’evento del pomeriggio sulla pagina Facebook e il canale YouTube della Fondazione Franco Demarchi, partner del progetto “Liberi da Dentro”:

 

Per informazioni: liberidadentro@gmail.com

CS_Liberi da Dentro_per 10.12.2020

__________

Il libro: 

“Solo Mia. Storie vere di donne”

Il libro raccoglie storie di donne dal carcere e non, racconti reali riportati all’interno di una cornice di fantasia che mettono al centro storie incredibili, fatte di violenza subita e a volte taciuta, attese tradite, affetti soffocati e speranze. Storie di dolore ma anche di svolte e di rinascita, che affrontano temi delicati come la maternità, il rapporto con i familiari, la detenzione, l’abuso: a trionfare, però, è l’importanza dei legami, del riconnettersi alla società e alle relazioni, nonostante i traumi vissuti. 

Annalisa Graziano, foggiana, è giornalista professionista. Laureata in Lettere, con un Master in Scienze della Comunicazione, è responsabile della Comunicazione e della Promozione del Volontariato Penitenziario del CSV Foggia. È membro dell’Organo di Indirizzo della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, assistente volontario delle Case Circondariali di Foggia e Lucera e dell’Ufficio locale di Esecuzione Penale Esterna di Foggia. Con edizioni la meridiana ha pubblicato Colpevoli. Vita dietro (e oltre) le sbarre (2017).